Vai a sottomenu e altri contenuti

Moduli unificati per attività edilizie e commerciali. Conferenza Unificata 22 febbraio 2018.

Dopo gli accordi del 4 Maggio 2017 e del 6 Luglio 2017, nei quali sono stati definiti i primi moduli standard da utilizzare per le attività economiche e commerciali e per le attività di edilizia, in data 22 Febbraio 2018, è stato sottoscritto un nuovo accordo in Conferenza Unificata tra il Dipartimento della Funzione Pubblica, Regioni e Province autonome, Anci ed UPI, con il quale è stato dato seguito al lavoro di semplificazione della modulistica da parte del Governo.

L'accordo ha stabilito i seguenti nuovi moduli:

  • commercio all'ingrosso
  • facchinaggio
  • imprese di pulizia, disinfezione, disinfestazione, derattizzazione e sanificazione
  • agenzie di affari di competenza del Comune

Inoltre ha previsto modifiche ai modelli per gli esercizi di vendita e di somministrazione alimenti e bevande ed integrazione ai modelli relativi a esercizi di vicinato e di media e grande struttura.

I Comuni dovranno pubblicare sui loro siti istituzionali, entro e non oltre il 30 aprile 2018, i moduli unificati e standardizzati.

Le regioni, qualora sia necessario adeguare i modelli unici alle specifiche norme regionali, dovranno provvedere entro il 31 marzo 2018, in modo da dare ai Comuni la possibilità di pubblicarli entro i termini prestabiliti.

Requisiti

-

Costi

-

Incaricato

Sportello Unico Attività Produttive ed Edilizia

Tempi complessivi

-

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Accordo quadro - Nuova modulistica Formato pdf 936 kb
Allegato tecnico e schemi dati XML Formato pdf 818 kb
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto